Çiler İlhan

Nata nel 1972, Çiler Ilahn ha studiato Relazioni Internazionali e Scienze Politiche all’Università del Bosforo, svolto un tirocinio alla Glion Hotel School in Svizzera, e poi intrapreso la carriera di direttrice d’albergo. La scrittura accompagna la sua vita da sempre, già giovanissima i suoi racconti brevi, le cronache di viaggio, recensioni e traduzioni vengono pubblicati da numerose riviste e quotidiani, e nel 1993, a soli 21 anni, Çiler Ilhan riceve il prestigioso premio NOTABLE SHORT STORY AWARD del concorso Yas ̧ar Nabi. In seguito, suoi racconti vengono inseriti in importanti antologie. Il suo primo libro, Rüya Tacir-ler Odasl (La stanza del commerciante di sogni) è una raccolta di racconti a incastro che evidenzia tracce di realismo magico. Con Esilio l’autrice si è aggiudicata nel 2011 lo EUROPEAN PRIZE FOR LITERATURE. Attualmente Çiler Ilhan è manager per le pubbliche relazioni al Çlrağan Palace Kempinski a Istanbul